Cerca un materiale circolare: rinnovabile o riciclato

Seleziona min 2 e max 3 materiali

NWOO2052 Legno

NWOO2052
Materiale realizzato in legno massello, composto da strati di impiallacciatura con legno di testa a vista e venature del legno, incollati trasversalmente. Trova impiego nella realizzazione di pavimentazioni o per la finitura di bordi e battiscopa.

NSIL2051 Seta

NSIL2051
Materiale realizzato al 100% in seta accoppiata su di un lato ad un foglio in tessuto non tessuto. Trova impiego come isolante o ombottitura nella realizzazione di tappezzerie.

NPAP2050 Carta

NPAP2050
Materiale realizzato in carta certificata non patinata, disponibili in una vasta gamma di colori pastello e intensi. Caratterizzato da un'alta opacità, è ideale per la produzione di articoli stampati.

RLEA2048 Pelle

RLEA2048
Materiale realizzato in pelle rigenerata disponibile in quattro colorazioni e due differenti tipologie di stampa superficiale. Trova impiego come alternativa sostenibile in tutte le applicazioni che prevedono l'utilizzo delle pelle animale.

NHEMSIL2047 Canapa, Seta

NHEMSIL2047
Tessuto realizzato al 60% in canapa ed al 40% in seta, attraverso un processo esente da prodotti chimici. Trova impiego nella realizzazione di capi d'abbigliamento.

RNRUBCOR2046 Gomma, Sughero

RNRUBCOR2046
Materiale costituito da una superficie in gomma riciclata infusa con granuli di sughero naturale. Caratterizzato da buone proprietà isolanti, trova impiego nella realizzazione di pavimentazioni per uso commerciale.

RLEA2045 Pelle

RLEA2045
Materiale realizzato in cuoio riciclato pre-consumo, proveniente dagli scarti delle lavorazioni delle concerie. Attraverso la macinazione di scarti di rasatura della pelle si ottiene una fibra che viene impastata con vari leganti. Il processo di produzione è simile a quello della carta e consente di ottenere dei fogli di vario spessore. Trova impiego nella realizzazione di prodotti di pelletteria in sostituzione delle pelle animale.

BPL2044 Bio-plastica

BPL2044
Materiale realizzato da biopolimeri, ottenuti interamente da fonte rinnovabile, derivata dalla fermentazione di alcuni batteri. La plastica biodegradabile da batteri si ottiene attraverso la coltura batterica. I batteri subiscono un’alimentazione forzata che fa loro accumulare del grasso. Quest’ultimo, una volta sintetizzato, diventa un vero e proprio poliestere. Il polimero base poliidrossialcanoato (PHBH), può essere utilizzato tal quale o in miscela con altri prodotti polimeri biodegradabili tipo PLA. Trova impiego come sostituto delle materiale plastiche a base chimica.

NHEM2043 Canapa

NHEM2043
Tessuto realizzato al 100% in canapa attraverso un processo che non richiede l'utilizzo di prodotti chimici. Trova impiego nella realizzazione di capi d'abbigliamento.

RWOO2042 Legno

RWOO2042
Pannello costituito da particelle legnose riciclate post-consumo e certificate di differenti granulomentrie pressate con resina a basso contenuto di formaldeide. Adatto alla nobilitazione con impiallacciature, trova impiego nella realizzazione di allestimenti interni per uso in ambiente secco.

NWOL2041 Lana

NWOL2041
Tessuto realizzato con il 95% di lana ed il 5% di poliammide. Ispirato ai plaid reinterpretati delle passerelle, trova impiego in ambienti di lavoro, nella realizzazione di tappezzeria.

RRUB2040 Gomma

RRUB2040
Materiale realizzato in gomma riciclata post-consumo proveniente da pneumatici fuori uso. Trova impiego come pavimentazione per interni ed è stata specificamente progettata e realizzata per fornire sollievo quando sono necessari lunghi periodi di riposo.

RPLA2039 Plastica

RPLA2039
Pannello realizzato al 100% in PET riciclato post-consumo proveniente dalle bottiglie di plastica. Trova impiego come materiale antiriverberante caratterizzato da un basso spessore. Può essere applicato in ogni spazio e ad ogni superficie sia dritta che curva per ricoprire le superfici riverberanti creando un miglioramento acustico, inserendosi come partizioni tra scrivania, lati o back di scaffalature o fungere da decoro.

BPL2038 Bio-plastica

BPL2038
Materiale realizzato da una miscela di polimeri biodegradabili naturali e sintetici che soddisfano gli standard industriali per il compostaggio. Modificando il rapporto tra i polimeri naturali e quelli sintetici, si può generare un'ampia gamma di proprietà. Trova impiego, in sostituzione alla plastica tradizionale, nella realizzazione di prodotti stampati.

RBPLHEM2037 Canapa

RBPLHEM2037
Materiale bio-composito realizzato con fibra lunga di canapa riciclata pre-consumo, ricavata da scarti provenienti dalla lavorazione della canapa industriale, che vengono miscelati ad una matrice di PLA. Esteticamente il filamento si presenta di colore bruno, simile al legno, con una colorazione superficiale che può lievemente essere alterata al variare della temperatura di lavorazione. Viene commercializzato sotto forma di bobina e trova impiego come filamento per la stampa 3D.

NCOR2036 Sughero

NCOR2036
Materiale realizzato al 100% in sughero naturale, prepulito e trattato naturalmente, con finitura ad immersione di pigmenti colorati e altri additivi protettivi. Trova impiego come rivestimento murale da interni ispirato al tradizionale mattone, con una consistenza più morbida, una sensazione più calda e uno stile più sofisticato.

RRUB2035 Gomma

RRUB2035
Materiale realizzato in gomma riciclata post-consumo proveniente da pneumatici fuori uso. Trova impiego come pavimentazione per interni, ideale per le aree commerciali e di vendita al dettaglio ad alto traffico, in quanto fornisce un'elevata trazione e una riduzione del suono.

NOTH2034 Altro

NOTH2034
Materiale realizzato in paglia, argilla e calce idraulica commercializzato sotto forma di blocchi modulari. Trova impiego come prodotto alternativo ai mattoni in laterizio, oggi utilizzati nella realizzazione di costruzioni eco-compatibili.

NCOT2033 Cotone

NCOT2033
Tessuto tecnico realizzato il 40% in cotone ad al 45% in poliammide, ideale per lavorazioni a taglio vivo, abbina la naturalezza della fibra di cotone alla tecnicità della poliammide. Trova impiego nella realizzazione di abbigliamento casual e sportivo.

RRUB2032 Gomma

RRUB2032
Materiale realizzato in gomma riciclata post-consumo proveniente da pneumatici fuori uso. Offre una grande riduzione del suono e qualità di assorbimento dell'impatto che la rende ideale per qualsiasi applicazione come pavimentazione di palestra o centro fitness.

NBPLCER2031 Cereali

NBPLCER2031
Materiale plastico realizzato mediante una miscela di biopolimeri con farine di cereali. Destinato ad applicazioni che richiedono rigidità e/o sostituzione del PS, trova impiego nella realizzazione di oggettistica ed imballaggi. Biodegradabile mediante compostaggio secondo la norma EN 13432, può essere dismesso assieme ai rifiuti organici.

NWOO2030 Legno

NWOO2030
Pannello compensato costituito esclusivamente da sfogliati di Okoume. Si distingue per l’ottima durabilità in ambienti con alto grado di umidità e salinità, la stabilità dimensionale e le prestazioni meccaniche elevate. Viene utilizzato in diverse applicazioni in ambito domestico e navale.

RRUB2029 Gomma

RRUB2029
Materiale contenente fino al 92% di gomma riciclata. Il suo processo di produzione prevede che i granuli di gomma vengono stampati in una grande forma cilindrica, successivamente sbucciata in rotoli di varie dimensioni attraverso l'utilizzo di sistema di taglio controllato dal computer. E' adatto come pavimentazione indoor in situazioni che richiedono resilienza, assorbimento del suono e resistenza a spinte e trazione.

RNOTHOTH2028 Altro

RNOTHOTH2028
Materiale realizzato in fibre naturali provenienti dallo sterco di animali come elefanti, mucche, cavalli, asini e bufali. Queste specifiche razze di animali sono state selezionate perchè sono erbivori e hanno diete altamente fibrose a base di bambù, canna da zucchero, erba, banane, foglie, rami e frutta. Inoltre dispongono di sistemi digestivi inefficienti che non digeriscono completamente tutte le fibre ingerito. Ciò si traduce in una quantità significativa di fibre che rimangono intatte nei loro escrementi. Le fibre vengono raccolte, sottoposte ad un processo di pulizia e bollitura e miscelate a cellulosa proveniente da steli di mais, gusci di ananas, fieno, tronchi di banane o corteccia di gelso. Il processi produttivo ripercorre le tecniche artigianali in maniera automatizzata. Il materiale viene utilizzato nella realizzazione di prodotti per la cartotecnica.

RWOO2027 Legno

RWOO2027
Materiale composito realizzato dal 50% al 60% in farina di legno di abete riciclata pre-consumo e HDPE vergine. Adatto a soluzioni estetiche comparabili al legno tradizionale, trova impiego nella realizzazione di facciate continue e rivestimenti architettonici.
Caricamento in corso...
Non ci sono altri materiali